NOTIZIE EVIDENTI
NOTIZIE RECENTI
SEGUICI

Marzo 2020

di Fabrizio Marcucci* In questi giorni di crisi inedita da coronavirus si moltiplicano i messaggi, le esortazioni, finanche i meme sui social che invitano all’ottimismo: «Andrà tutto bene», è l’adagio. Il tunnel nel quale siamo entrati prima o poi finirà, è chiaro. Questo virus non ha la

di Fabrizio Bracco* Tra il marzo 2018 e l’ottobre 2019 si è avuta una netta cesura nella storia della nostra regione. Si è chiusa definitivamente una pagina che si era aperta con la Liberazione e con la Repubblica, e che si era ulteriormente consolidata con l’istituzione

di Valentino Filippetti* La risorsa prima di una comunità, di un insieme di comunità, è il capitale sociale accumulato nel tempo in un determinato territorio i cui confini non sono certo amministrativi, ma soprattutto culturali e antropologici. Quello che l’Umbria ha fatto dalla fine della Seconda

di Bruno Adriatico H2O. Una comunità ha solo da guadagnare nel non dare nulla per scontato sugli elementi fondamentali che permettono di vivere in un territorio. Cominciamo dall’acqua la cui disponibilità, potabilità, qualità igienico-sanitaria costituiscono il numero 6 dei 17 Obiettivi per la sostenibilità che l'Onu si

di Fabrizio Marcucci Che cosa ci fanno, in un territorio piccolo come l’Umbria, contemporaneamente, la più grande società d’investimento del mondo e un big emiliano della ceramica, una banca d’affari statunitense e una famiglia a capo di una holding di 51 aziende, un colosso franco-belga, il

di Fabrizio Marcucci Quando era procuratore della Repubblica di Terni, Fausto Cardella si espresse così davanti alla commissione d’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose istituita presso il Consiglio regionale a proposito del fenomeno del riciclaggio: «Si ha la quasi certezza dell’esistenza del fenomeno, ma non le prove tangibili».

di Fabrizio Marcucci Per saggiare davvero come cambia nel tempo un paesaggio può essere utile fare una foto dall’alto. Standoci immersi, in una realtà, a volte non se ne colgono le modificazioni, pur vivendole. È un po’ la stessa cosa che succede col nostro corpo allo